Skip to main content

Dove vedere gli Europei: le probabili formazioni dei 3 match del sabato

By Giugno 14, 2024Giugno 21st, 2024News

Dove vedere gli Europei: le probabili formazioni dei 3 match del sabato

Tutto pronto per l’inizio degli Europei che si disputeranno in Germania, con la formazione di Spalletti che difenderà il titolo conquistato in Inghilterra.

Il programma degli Europei di domani: oltre all’Italia, ci saranno in campo Ungheria-Svizzera e Spagna-Croazia. Ecco le probabili formazioni e dove vedere i match che partiranno alle 15.00.

Ungheria-Svizzera, le probabili formazioni (RheinEnergieStadion di Colonia, Gruppo A)

UNGHERIA (3-4-2-1): Gulacsi; Szalai, Balogh, Lang; Nego, Schafer, A. Nagy, Kerkez; Sallai, Szoboszlai; Varga. Ct: Marco Rossi.

SVIZZERA (3-5-2): Sommer; Schar, Akanji, Rodriguez; Widmer, Zakaria, Freuler, Xhaka, Ndoye; Okafor, Embolo. Ct: Murat Yakin.

Spagna-Croazia, le probabili formazioni (Olympiastadion di Berlino, Gruppo B)

SPAGNA (4-3-3): Simón; Carvajal, Le Normand, Laporte, Grimaldo; Merino, Rodri, Pedri; Yamal, Morata, Willliams. Ct: De La Fuente.

CROAZIA (4-3-1-2): Livaković; Stanišić, Šutalo, Pongračić, Gvardiol; Modrić, Brozović, Kovačić; Majer; Budimir, Kramarić. Ct: Dalic.

Italia-Albania, le probabili formazioni (Westfalenstadion di Dortmund, Gruppo B)

ITALIA (4-2-3-1): Donnarumma; Di Lorenzo, Calafiori, Bastoni, Dimarco; Jorginho, Barella; Chiesa, Frattesi, Pellegrini; Scamacca. Ct. Spalletti.

ALBANIA (4-3-3): Berisha; Hysaj, Ismajli, Djimsiti, Mitaj; Asllani, Ramadani, Bajrami; Asani, Broja, Seferi. Ct. Sylvinho.

Dove vedere le partite degli Europei del sabato 15 giugno

Gruppo A: Ungheria-Svizzera (Colonia, 15:00) DIRETTA ESCLUSIVA SKY

Gruppo B: Spagna-Croazia (Berlino, 18:00) DIRETTA RAI 2 + SKY

Gruppo B: Italia-Albania (Dortmund, 21:00) DIRETTA RAI 1 + SKY

 

Milan in Vendita: trattativa con Investcorp

SERIE A – Secondo quanto riportato da Calcio e Finanza, la permanenza del fondo americano non sarebbe da escludere e potrebbe garantire continuità al club rossonero anche con con la conferma dell’attuale dirigenza, da Gazidis all’area sportiva. Intanto prosegue la trattativa eslusiva con il fondo del Bahrain sulla base di un miliardo di euro.

Giorni importanti in casa Milan sia sul campo, sia a livello societario. Il giorno dopo la sconfitta nel derby contro l’Inter con conseguente eliminazione dalla Coppa Italia, si torna a parlare della trattativa esclusiva con Investcorp per la cessione del club. I colloqui tra le parti sono in corso: l’offerta del fondo del Bahrain è di circa un miliardo di euro. Fin qui nulla di nuovo, ma secondo quanto riporta Calcio e Finanza potrebbe esserci una novità nell’assetto futuro del club rossonero: Elliott, infatti, potrebbe rimanere al Milan con una quota di minoranza.
Questo accorgimento garantirebbe al Milan una sorta di continuità a livello di management, sia a livello dirigenziale che sportivo. Naturalmente, sempre secondo Calcio e Finanza, sulla bilancia dell’operazione avrà un peso rilevante la volontà di Investcorp che, qualora decidesse di investire nel 100% del Milan, avrebbe facoltà di scegliere uomini e dirigenti di propria fiducia.